Escursione sul sentiero 6 da Bolzano a Soprabolzano passando per le piramidi di terra

8 Shares
8
0
0
0
0
0
Paesaggio
Avventura
Difficoltà
Instagrammabilità

Nelle ultime settimane della fase 1 della quarantena per il Coronavirus è possibile fare attività all’aperto solo partendo a piedi da casa. Così ho deciso di fare un percorso che volevo fare da tempo. Il sentiero 6 che parte da Santa Maddalena che si inerpica ripidamente sul vecchio tracciato della cremagliera del Renon e quindi arriva fino a Soprabolzano con piccola deviazione sul sentiero 23 che costeggia le piramidi di terra nella gola del Rio Rivellone, proprio sotto l’abitato di Soprabolzano.

Siamo saliti da Rencio dove inizia la strada che porta a Santa Maddalena, la famosa collina nota per i vini che portano il suo nome.

I vigneti a 360 gradi ti fanno subito sentire l’aria di montagna. In corrispondenza della chiesetta una indicazione mostra la via per il sentiero 6 che prosegue su una strada asfaltata. Un primo tratto piuttosto ripido ma che regala emozioni forti grazie al paesaggio.

In pochi km si raggiunge una quota ragguardevole. Questa parte del percorso è il vecchio tracciato della tranvia a cremagliera del Renon. Fino al 1966, anno di entrata in funzione della funivia, il trenino che ora va da Soprabolzano fino a Collalbo, partiva da piazza Walther. Molto interessante la storia e per i dettagli rimando a questo sito.

Sovrapponendo il tracciato, recuperato sul sito sopracitato, alla mappa si vede bene come corrisponda esattamente al sentiero 6.

Lungo il percorso si trovano facilmente le indicazioni della Horne Attacke una tosta gara di biathlon che parte giusto sotto casa mia e arriva fino al Corno del Renon.

Ad un certo punto un bivio conduce al sentiero 23 che porta alle piramidi di terra del Rio Rivellone.

Qui c’è un punto di osservazione davvero straordinario che permette di osservare da vicino una enorme piramide con il suo grande masso in cima. Davvero spettacolare.

Il percorso prosegue poi tra prati e boschi per poi deviare nuovamente verso il 26 che porta a Soprabolzano.

Da qui volevamo scendere poi a piedi lungo il percorso del sentiero 6 ma delle grosse vesciche ai piedi di mio figlio ci hanno fatto desistere e rientrare con la funivia.

Quasi 1000 metri di dislivello per 10 km di escursione. Anche solo per la grande piramide meritava proprio.

Total distance: 10313 m
Max elevation: 1222 m
Min elevation: 261 m
Total climbing: 1193 m
Total descent: -243 m
Download file: sentiero-6-renon.gpx

8 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like