Escursione sul sentiero delle malghe di Racines

0 Shares
0
0
0
0
0
0
Paesaggio
Avventura
Difficoltà
Instagrammabilità

L’escursione sul sentiero delle malghe di Racines si sviluppa lungo un lato della valle di Racines adatta a tutta la famiglia ed in parte anche col passeggino. La partenza è nei pressi di un parcheggio con indicazione Kalcheralm lungo la strada che porta verso il passo Giovo.

Da qui si prosegue lungo un comodo sentiero pressoché pianeggiante.

Si viene accompagnati da caldi e verdi panorami. Qua e là qualche bucolica baita che vi farà immaginare di passare la pensione sotto il portico di una amena casetta di legno con vista sulla valle sorseggiando un buon bicchiere di vino. La triste realtà dell’INPS cancella in un baleno questa visione.

Nei pressi della seconda malga che si incontra sul percorso, la Rinneralm troviamo un piccolo laghetto artificiale che sovrasta una zona chiamata “Percorso Mondo Avventura”. Bisogna scendere un po’ per trovare qualche gioco in legno dove i più piccoli si potranno divertire.

Subito dopo arriviamo alla stazione a monte della cabinovia Racines Giovo. Qui si trova un bel parco giochi per bambini con giochi d’acqua e di legno e una affascinante torre panoramica dalla quale godere del panorama sulla valle di Racines. Non un panorama da 5 stelle ma comunque godibile.

Volendo è possibile raggiungere direttamente la zona con la cabinovia mettendo però in conto 16 euro a testa per andata e ritorno per adulto.

Qui purtroppo devo annotare una nota spiacevole. Tutta la zona intorno alla funivia è in inverno zona sciistica e purtroppo d’estate la vista degli impianti e dei sistemi di innevamento deturpa alquanto il paesaggio. Una nota davvero stonata come si evince anche da un paio di foto che ho fatto. Un paesaggio violentato bruscamente dallo sfruttamento forse troppo assiduo del territorio a fini commerciali. Ma questo è un po’ il male comune di tutte le aree sciistiche. Qui però si nota molto di più.

Lasciata la zona della cabinovia si arriva nella parte più bella del percorso priva di impianti. Il percorso prosegue in piano su prati, boschi in mezzo a mucche e cavalli.

Immagini da cartolina tipiche del territorio montano della provincia di Bolzano.

Noi siamo arrivati fino alla Äußere Wumblsalm per poi riprendere la strada dell’andata.

Il sole a volte rompeva il cielo plumbeo regalando un piacevole tepore di inizio estate.

Da un punto di vista strettamente fotografico un giro non ricco di spunti particolari ma certamente una piacevole passeggiata.

Album foto dell’escursione sul sentiero delle malghe di Racines

Panorama 360° della valle di Racines

Total distance: 19713 m
Max elevation: 1940 m
Min elevation: 1819 m
Total climbing: 898 m
Total descent: -919 m
Download file: malghe-racines.gpx

0 Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You May Also Like